SEZIONI NOTIZIE

Portogallo Pereira: "Vittoria storica, mi ha colpito un gesto di Ronaldo"

di Fabio Tarantino
Vedi letture
Foto

C'è chi ha avuto parecchio da festeggiare durante questi primi giorni di allenamento della Sampdoria. Stiamo parlando di Pedro Pereira, tra le poche note liete della scorsa stagione, che ai microfoni di SampTV non ha fatto nulla per nascondere la propria gioia in merito alla vittoria del Portogallo agli Europei 2016:

"E' una vittoria molto importante, il Portogallo non aveva mai vinto un torneo così. La finale del 2004 la ricordo bene, ero piccolo. Quando Eder ha fatto quel goal è stata una gioia enorme. Il primo tempo l'ho visto a casa con la mia fidanzata e suo fratello, è stato difficile perché la Francia stava giocando molto bene e Cristiano si era fatto male presto. Il secondo tempo - le parole raccolte da sampdorianews.net - l'ho visto in albergo, al termine dei 90' ho visto che il Portogallo poteva vincere: è una squadra che soffre, queste partite sono per noi.

E' stato un Europeo difficile, abbiamo sofferto tanto: sapevo che avevamo una grande probabilità di vincere. Mancava da tanto tempo un trofeo così per un Paese che ha avuto squadre e giocatori top, mancava sempre quella stella della fortuna. E' stato un Europeo di sofferenze, all'inizio nessuna pensava potessimo vincerlo ma partita dopo partita ho visto una squadra molto unita che sembrava giocasse insieme tutto l'anno. Mi è piaciuto tanto quando Cristiano si è fatto male ed è rimasto lì a tifare e a parlare con i compagni e con il mister, si vedeva che sapeva che la sua presenza era importante per il gruppo".


Altre notizie
Martedì 12 Luglio 2016
22:00 News Italia, Pellé è già una star in Cina: accoglienza super e fiori alla fidanzata 21:45 Interviste Portogallo Pereira: "Vittoria storica, mi ha colpito un gesto di Ronaldo" 21:30 News Germania, è fatta per il passaggio di Schurrle al Borussia Dortmund per 30 milioni 21:15 Interviste Italia, Bonucci incontra Morata in vacanza: "Sempre bello ritrovarti, fratello" 21:00 News Francia, dalla Spagna sicuri: "Digne è ad un passo dal Barcellona" 20:45 Interviste Svezia, l'ex Roma Mido rivela: "Stavo quasi per uccidere Ibrahimovic" 20:30 Interviste Italia, Pellé saluta il Southampton: "Con voi ho conquistato i sogni da calciatore" 20:15 Interviste Francia, l'entourage di Giroud gradisce Napoli: "Piazza magnifica" 20:00 News Slovacchia, anche Hamsik è nel mirino dell'Arsenal: per il Napoli è incedibile 19:45 News UFFICIALE - Francia, Samuel Umtiti è un nuovo giocatore del Barcellona 19:30 News Portogallo, il Real Madrid piomba su André Gomes: la Juve può essere beffata 19:15 News Italia, è fatta per il passaggio di Giaccherini al Napoli: accordo raggiunto 19:00 News Barcellona, occhi su due protagonisti di Euro 2016 per la difesa 18:45 News Portogallo, la vittoria degli Europei sarà celebrata con un... francobollo 18:30 Interviste UFFICIALE - Polonia, il '94 Milik resta all'Ajax: beffato il Napoli 18:15 Interviste Italia, Meret: "Grande esperienza lavorare con Conte, mi sono allenato con grandi campioni" 18:00 Interviste Francia, Petit critica Pogba: "Parliamo di lui come se fosse un fenomeno, ma per me non lo è" 17:45 News Euro 2016 - Whoscored - La flop 11 del torneo: in attacco c'è Ibrahimovic 17:30 News Italia, incontro in corso tra l'entourage di Giaccherini ed il Napoli: accordo ad un passo 17:15 News Germania, Löw ct fino al Mondiale di Russia: "Questa squadra ha un grande potenziale"